EGO

Sono un fotografo e un autore di saggi sulla fotografia (e non solo). La mia formazione è avvenuta sul campo, collaborando per oltre 15 anni con le più importanti riviste di viaggi e turismo, pubblicando migliaia di fotografie, reportage (circa 200) e testi. Oggi mi occupo di fotografia creativa, alternativa e irregolare, sia analogica che digitale, e sono un ricercatore di “cose interessanti” da raccontare, soprattutto nel campo della fotografia, dei luoghi, della natura e dei paesaggi, anche grazie alle tecniche dello Storytelling.


Sono orgogliosamente un “autore indie”, pur avendo collaborato con diversi editori, e realizzo pubblicazioni digitali, creo progetti che prevedono l’interazione tra fotografia, video, testi e Internet, e tengo conferenze sulle mie esplorazioni, sia quelle culturali, sia quelle fisiche, concrete, nei luoghi che amo esplorare, principalmente nell’Etruria meridionale (tra Lazio, Toscana e Umbria) dove risiedo.


Sono uno sperimentatore e propongo al pubblico dei miei libri (saggi e fotografici) e delle mie mostre e conferenze, conoscenze e idee che ho verificato personalmente. La mia attività si rivolge a fotografi che credono nella Slow Photography, ad appassionati e amanti della fotografia, e alle persone curiose che apprezzano la scoperta di temi diversi dal solito, sensibili al bello, all’arte, alla cultura, senza inutili snobismi, ma evitando anche la banalità dell’era “social”.